You are currently viewing Costruire una dentiera: come si fa una protesi rimovibile
Costruire una dentiera

Costruire una dentiera: come si fa una protesi rimovibile

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:SALUTE

Sapere come costruire una dentiera è una cosa che potrebbe interessare chi considera che la protesi rimovibile sia la soluzione più efficace per migliorare la qualità della propria vita dopo la perdita dei denti. Una dentiera ben fatta migliora la qualità della vita sociale e permette di parlare e mangiare in modo naturale. La dentiera è anche capace di dare al sorriso e al profilo del volto un aspetto più giovanile e naturale.

La dentiera è una protesi rimovibile la cui realizzazione avviene tramite passaggi essenziali.

La diagnosi

la protesi può essere fissa (ponte o corona) o rimovibile, totale se mancano tutti i denti o parziale se restano alcuni denti. La scelta della protesi più adatta dipende dai risultati degli esami clinici, dall’esistenza di possibili malattie e anche dalle aspettative del paziente, sia funzionali che estetiche.

L’impronta per costruire una dentiera

Le impronte dentali permettono di avere una protesi perfettamente adatta e fatta con precisioni nel laboratorio dall’odontotecnico. L’anatomia del cavo orale deve essere riprodotta con precisione dall’impronta utilizzando materiali sempre più affidabili e sicuri, anche per evitare le sensazioni di soffocamento o di nausea che potrebbero disturbare il paziente durante il processo.

Ti potrebbe anche piacere leggere:  Omeopatia e zenzero la medicina naturale guida al suo utilizzo

Visto che potrebbe perdere aderenza, la protesi dentale ha bisogno di una manutenzione che consiste in un rimodellamento per farla adattare alla nuova conformazione del cavo orale.

La dentiera ha bisogno di essere periodicamente ribasata prima di essere sostituita quando avviene un’usura dei denti e per motivi estetici o funzionali.

Costruzire una dentiera richiede tanta precisione perché si tratta di un dispositivo medico su misura, fatto esclusivamente ed unicamente per quel paziente. Le fasi di lavorazione sia in clinica dentale che in laboratorio odontotecnico sono tutte primordiali per avere ottimi risultati.

Non tutti si adattano facilmente all’uso di una nuova dentiera e vivono questo momento in modo assai complicato e delle volte traumatico. E’ difficilmente accettato il fatto di avere un corpo estraneo in bocca oppure si trema di incontrare difficoltà quando si parla, si sorride o si mangia, soprattutto in pubblico.

Praticamente i disaggi spariscono dopo pochissimi giorni perché una protesi di qualità e ben costruita permette di mangiare e masticare normalmente e di parlare e ridere senza problemi, offrendo una migliore qualità di vita.

Ti potrebbe anche piacere leggere:  Omeopatia e zenzero la medicina naturale guida al suo utilizzo

Se ti ha incuriosito questo articolo leggi anche l’approfondimento sul costruire una dentiera di It.Wikipedia.org, dove troverai la storia delle protesi.


Kit per l’igiene dentale

Spazzolino ad ultrasuoni automatico, spazzolino ad ultrasuoni a 360 ° Spazzolino elettrico e kit di sbiancamento dei…

49,99€


Kit per l’igiene dentale

Strisce Sbiancanti Denti, Kastiny 56 Pcs Professionale Tooth Whitening Strisce con Carbone Attivo, Non Sensibile Senza…

14,99€


Kit per l’igiene dentale

Zendium Kit per l’Igiene Dentale Antibatterico Naturale, Rafforza le Difese Naturali della Bocca con 2 Dentifrici da 75…

13,99€